Scacciare zanzare a casa: tutti i rimedi hi-tech

Nella vostra abitazione, in balcone o nel giardino avete un problema di zanzare, che vi stanno dando l’assalto in questo periodo dell’anno? Allora dovete sapere che esistono davvero tantissime soluzioni che permettono di risolvere questo dilemma con grande efficacia: saperle riconoscere, però, non è semplice e, in alcuni casi, si rischia di spendere soldi inutilmente.

Ormai la tecnologia offre delle soluzioni che si possono applicare nella vita di tutti i giorni, anche grazie al vero e proprio boom di smartphone e tablet. Basti pensare anche all’universo del gambling online, che è stato oggetto di una vera e propria rivoluzione: tra le varie piattaforme, come quella di 888casino, l’offerta di giochi che viene messa a disposizione anche per gli utenti che giocano da mobile è veramente impressionante e sempre più completa, corredata di bonus e promozioni varie.

Zanzare a casa? Ecco alcune soluzioni smart e innovative

In alcune giornate estive, le zanzare possono diventare veramente molto fastidiose e rendono anche impossibile godersi l’estate. Senza le dovute precauzioni, però, il rischio che si corre è quello di dover essere sempre molestati da questi fastidiosi insetti, con le loro punture che poi inevitabilmente generano prurito e quant’altro.

I cambiamenti climatici non hanno fatto certamente bene alla lotta contro le zanzare. Sul territorio italiano, ormai, si è arrivati a contare qualcosa come oltre 60 specie di zanzare differenti, incluse la zanzara tigre e pure quella coreana, oltre ovviamente a tutte quelle che infestano il nostro Paese già da svariati decenni.

In Italia, il Ministero della Salute ha già dato l’ok per realizzare un innovativo sistema che possa contenere il più possibile la diffusione delle zanzare tigre. È chiaro come affidarsi alla tecnologia per contrastare questi insetti molesti diventa una scelta molto intelligente.

Tra i rimedi hi-tech per combattere le zanzare troviamo certamente la lampada Hoomee. In poche parole, mediante un flusso d’aria va ad aspirare le zanzare e le cattura al suo interno, facendole morire poi tramite i processi di essiccazione e disidratazione. Non vengono impiegati dei prodotti chimici, che possono essere nocivi per la salute umana. Questa lampada riesce a diffondere un raggio di luce viola con uno spettro che supera i 400 metri.

Un altro innovativo strumento hi-tech per eliminare le fastidiose zanzare è rappresentato da Mosquito Magnet Executive. Si tratta di uno strumento che riesce a garantire una copertura pari a circa 5 mila metri quadrati. In che modo? Diffonde CO2 e octenolo, attirando le zanzare e poi catturandole, tramite aspirazione, in una rete. È indubbiamente la soluzione migliore per quanti hanno delle case con un giardino particolarmente grande.

Alcuni strumenti hi-tech

Tra gli altri strumenti hi-tech che possono tornare utili nella lotta alle zanzare troviamo certamente Cerotto Kite. Una novità che è stata realizzata in tutti quei Paesi che sono in via di sviluppo e che ha come obiettivo primario quello di contrastare il più possibile la diffusione della malaria. Questo cerotto non fa altro che bloccare il biossido di carbonio nella respirazione. Di solito è proprio quest’ultimo l’elemento che viene sfruttato dalle zanzare per trovare le persone da colpire. Il cerotto in questione garantisce una durata pari a 48 ore e può essere sfruttato pure da donne e bambini.

Infine, un altro interessante rimedio hi-tech corrisponde ad un repellente portatile: uno strumento che permette di isolare le zanzare in una zona di circa 4 metri e mezzo. È sufficiente accendere questo repellente e svolge la sua mansione, tenendo lontane le zanzare senza dover applicare stick o altri prodotti sulla pelle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *